CAA‎ > ‎

Comunicazioni

Servizio CAA              Attività             Sedi Zonali            Comunicazioni  

Contributi europei, ultima chance alla Regione

pubblicato 21 apr 2016, 02:37 da Alessandro Tonon

COMUNICATO STAMPA: 
Confagricoltura e Copagri: “Ventimila agricoltori veneti in attesa da mesi di 200 milioni di acconti PAC, Avepa paghi entro fine mese o daremo il via a mobilitazioni”
Venezia, 19 aprile 2016 – “Prendiamo atto dell’impegno formale della Regione Veneto e di Avepa a pagare gli anticipi comunitari PAC entro fine mese e sospendiamo la manifestazione prevista per domani, ma è l’ultima prova di credibilità che concediamo. Se ancora una volta le promesse non verranno mantenute, non staremo più a guardare”. Continua lettura

Quote latte - possibile esubero produttivo 2014-2015

pubblicato 01 ott 2014, 09:04 da Alessandro Tonon   [ aggiornato in data 01 ott 2014, 09:15 ]

rallentare_mucche

L'andamento produttivo dei primi quattro mesi dell'attuale periodo 2014/2015 evidenzia un pericoloso innalzamento che, insieme alla possibile mancata compensazione dell'esubero produttivo, potrebbe comportare l'imputazione del prelievo supplementare per gli allevatori con produzione eccedente.
Si tratta di una stima attendibile, ottenuta dai dati delle consegne messi a disposizione da AGEA.

Ogni azienda deve cercare di contenere la propria produzione all'interno della propria quota coperta da titolarietà.

Comunicato stampa AVEPA del 21 gennaio 2013

pubblicato 21 gen 2014, 09:40 da Alessandro Tonon   [ aggiornato in data 07 feb 2014, 10:53 ]

Dal 1° gennaio 2014, il vecchio libretto UMA cartaceo è stato digitalizzato

logo_avepa
[...] «Ho voluto applicare questo deciso cambio di rotta a partire dall’assegnazione del carburante agevolato per le lavorazioni agricole - afferma il Direttore di AVEPA Fabrizio Stella - in quanto si tratta di un settore di intervento che interessa numerose aziende, basti pensare che nel 2013 l’Agenzia ha gestito quasi 50.000 domande, a fronte delle quali sono stati assegnati poco meno di 3 milioni di ettolitri di carburanti. Dal 1° gennaio 2014, infatti, il vecchio libretto UMA cartaceo composto in media di 15/20 pagine è stato digitalizzato e la stampa per l’agricoltore consiste ora in un unico foglio di carta nel quale sono riportati i dati essenziali dell’impresa e il quantitativo di carburante assegnato». [...]  Leggi intero articolo

Alla pagina http://login.avepa.it/Portalino/PublicPage/uma sia i CAA, sia il singolo produttore, che sia in possesso di adeguata strumentazione informatica, possono entrare nel sistema informativo dell'AVEPA e digitando il CUAA (vedi nota) dell'azienda e l'id domanda UMA (sempre l'ultima domanda che si trova in stato ISTRUTTORIA), possono visualizzare, in dettaglio, la situazione aziendale per quanto riguarda il carburante agevolato: assegnazione netta 2014, numero dei prelievi con relativa data e quantità acquistata e la quantità ancora disponibile.
Il produttore, che non ha la possibilità di effettuare questa visualizzazione, potrà rivolgersi o al deposito commerciale autorizzato, che utilizzerà l'applicativo Prelievi Distributori o all'Ufficio gestore della domanda.
Nota: per CUAA si intende il codice fiscale del titolare dell'azienda oppure la partita IVA nel caso di società.



Comunicato stampa AVEPA - 5 nov 2013

pubblicato 05 nov 2013, 06:54 da Alessandro Tonon   [ aggiornato in data 06 nov 2013, 06:30 ]

 AGRICOLTURA. AGEA NON TRASFERISCE RISORSE COMUNITARIE. IMPOSSIBILE LIQUIDARE 56 MILIONI DI EURO AGLI AGRICOLTORI VENETI 

Logo AVEPA
Per il pagamento anticipato dei premi per la domanda unica 2013, mancano ancora all’appello circa 56 milioni di euro sui 154 complessivamente dovuti agli imprenditori agricoli del Veneto.
“E mancano a causa della mancata assegnazione dei fondi necessari da parte di AGEA, l’agenzia nazionale per i pagamenti in agricoltura – precisa il direttore dell’agenzia regionale Avepa Fabrizio Stella – nonostante il pagamento anticipato sia stato autorizzato dalla Commissione europea e nonostante Avepa abbia avviato le procedure per il pagamento il 16 ottobre scorso.

                                             ------------>      LEGGI INTERO ARTICOLO    <--------------

1-4 of 4